Anche quest'anno i ragazzi hanno approfondito il tema della violenza sulle donne, rendendo omaggio alle vittime con un approccio pluridisciplinare. La rappresentazione teatrale, curata dal laboratorio di giornalismo della SSIG, ha visto partecipare tanti alunni, con passione ed entusiasmo. Si inserisce in un ampio progetto dedicato al dramma delle donne afghane.
Dalla narrativa contemporanea alla poesia, ai saggi, ai dati giornalistici. Lettura espressiva, musiche dal vivo al pianoforte, immagini di cronaca sullo sfondo, disegni sulle quinte e una scenetta mimata. La cultura è la prevenzione più efficace contro la violenza. E speriamo, che, in qualche modo, possa spazzare via pure l'oscurantismo e il fanatismo dei talebani. Oggi, al Don Bosco Ranchibile, omaggio alle donne afghane.



Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane


Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane


Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane


Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane

Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane

Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane

Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane
Siamo tutte afghane